Sculture in ceramica e raku

La scultura contemporanea di Simona Frigerio, un mondo immaginario popolato da animali, forme vegetali e curiose creature antropomorfe.

Le sculture artistiche di Simona Frigerio sono opere d'arte

realizzate completamente a mano.

L'artista ama cercare e raccogliere terreni argillosi in natura

da filtrare e utilizzare per decorare i suoi pezzi unici.

Boschi, campi, fiumi, mare sono spesso miniere preziose

di argille selvatiche.

Molte opere trattate con queste terre speciali, subiscono

cottura raku o vengono affumicate con l'antica tecnica della cottura

a cielo aperto a legna e segatura.

 

Questi particolari procedimenti donano alle ceramiche

un fascino antico e unico.

Il fumo diviene grande protagonista, imprime e improvvisa

la sua traccia sul corpo della materia.

Sculture che attraversano identità, relazioni e cicli di vita.

Sculture ibride che si fondono e cristallizzano in figure metaforiche, simboli archetipi dell'ambiguità dell'essere. 

Terre e metalli, aria e fuoco si incontrano in antiche alchimie di trasformazione degli elementi, dando vita a creazioni uniche e originali: sculture particolari, statue moderne che nascono

da una danza fra arte e design.

Le sculture in ceramica raku di Simona Frigerio sono una produzione esclusiva di grande potenza espressiva.

Opere rare che conferiscono carattere agli ambienti in cui dimorano, facendosi sempre notare e apprezzare.